Allergia ai peli degli animali e allergia ai gatti – cosa fare?

Cosa si può fare con l’allergia del proprietario di un animale domestico, come nel caso dei gatti, per riportare il suo Bescjwerdem sotto controllo? Inoltre avevo sviluppato un’allergia al pelo animale contro i gatti quando ho preso il mio gatto all’inizio. Anche se avevo già molti gatti da bambino, è diventato evidente che ero allergico ai gatti solo quando è arrivato il mio gatto. In questo video voglio darti un po’ di coraggio se hai tu stesso un’allergia ai peli di gatto!

Dopo 4 settimane di allergia

Come ho già scritto, dopo 4 settimane, dopo che il mio gatto era lì, ho avuto un’allergia ai peli di gatto. Ho a che fare con i gatti da quando ero bambino.

I primi mesi e settimane

….Ho passato del tempo con la tipica asma, starnuti e attacchi di moccio noti per il raffreddore da fieno. La mattina gli occhi e il viso si sentivano sempre gonfiati.

Sono andato dal medico di famiglia.
Questo ha fatto vari test, con il gatto il test di allergia è risultato corretto. Sono sceso per primo. Preoccupato di dover dare via il mio amato gatto.

Il mio medico ha fatto un’iposensibilizzazione linguale. Ti dai 3 volte a settimana 8 colpi di un rimedio sotto la lingua. Lascialo lì per due minuti e ingoialo. Innocuo, non tossico 🙂

Ho iniziato alla fine del 2004.

….e ho i sintomi molto ridotti. Quindi, quasi niente!

Ma devi prenderla regolarmente e ad orari prestabiliti. Ma mi ha aiutato molto.

Il mio medico mi ha sconsigliato un’iposensibilizzazione con la famosa siringa.

Infine, posso fornirvi la seguente sintesi:

  • Gatto separato dalla camera da letto. Ok, non lo faro’. Il mio gatto dorme di notte con me. Ma può aiutare.
  • Niente tappeti. Avere qualcosa che si può pulire bene – laminato, parquet, PVC.
  • Aspirare 2 volte a settimana e strofinare con un panno umido. Raccogliere tutti i capelli.
  • Allerpet – che attacca i capelli e la saliva insieme, in modo da avere meno allergeni nell’aria.
  • iposensibilizzazione
  • Pigiama extra. Non entrare in camera da letto con abiti normali.
  • Prima di dormire doccia – tiene il pelo del gatto, che è sul proprio corpo e nel pelo, fuori dalla camera da letto.
  • Dare via il tuo gatto? Sta a te decidere. Nessuno può prendere questa decisione al posto tuo! Se l’allergia è davvero molto forte, dovresti ripensarci. Ma anche la mia allergia era forte all’inizio ed è notevolmente migliorata nel corso degli anni. Sono felice di non aver dato via il mio gatto a quei tempi. Lei è un’ancora nella mia vita, si prende cura di me quando sono malato e poi giace molto con me e mi prendo cura di lei.

punto fondamentale

Ho seguito molti di questi consigli. Ha aiutato molto.

  • Soprattutto l’ipo ha portato miglioramenti estremi!

Aggiornamento luglio 2007 – Niente più Hypo dopo il trasferimento in Assia

Dopo essermi trasferito dalla Renania-Palatinato all’Assia, ho dovuto trovare un altro medico. Il mio nuovo medico di medicina generale non poteva più prescrivere il farmaco. In Assia c’è probabilmente un regolamento che i medici di famiglia non possono e solo Allergologen prescrivere.

Così sono andato dall’allergologo – allergia ai gatti cosa fare

Dopo una conversazione molto ostile con lui, in cui criticava il mio atteggiamento da gatto al coperto, metteva in discussione il metodo di trattamento del mio vecchio medico e in generale dubitava del successo del trattamento, la conclusione è giunta alla conclusione che egli NON continua il trattamento.
Dal suo punto di vista, posso dare via il gatto. Non dovrei correre il rischio di non dovermi assumere la responsabilita Vorrei saltare il test.

Non avevo bisogno di commentare se avrebbe dato via anche la moglie o i figli….. O se ha anche gli animali domestici.

Di conseguenza, sono arrabbiato per mancanza di pratica. Quindi consultero’ il mio medico di medicina generale. Sto cercando di trovare un altro allergologo.
Se necessario, pago io stesso la medicina.

Non c’e’ modo di fermare una terapia nel secondo dei tre anni. Né può accadere che questo miserabile allergologo cancelli il successo della terapia con un “effetto spiacosomatico” e non abbia quindi alcun reale successo terapeutico per lui.

Posso solo dire: dagli occhi spessi, gonfi e acquosi con tosse, dopo 2 anni rimane solo una leggera, occasionale tosse.

  • E questo: È un successo verificabile per ME.

Empfehlenswertes Futter

  • Applaws - absolut hochwertiges Futter - ohne Getreide und giftige Zusatzstoffe!!! bei Amazon kaufen
  • Orijen Katzenfutter ohne Getreide bei Amazon kaufen