Dicono che i gatti hanno sette vite. Ma onestamente, noi proprietari di gatti vogliamo mettere in pericolo anche solo uno di loro? No! Pertanto ogni proprietario del gatto dovrebbe proteggere il balcone, in modo che non accada nulla all’amato Stubentiger. Questo può essere fatto con una rete per gatti di alta qualità e un po’ di abilità manuale anche veloce. Tuttavia, ci sono alcune cose da considerare quando si installano reti di protezione per gatti, in modo che la funzione protettiva di tale rete sia realmente garantita.

Da cosa dipende la rete per gatti?

La maggior parte dei gatti ama sedersi sul balcone e guardare i dintorni. A seconda della larghezza, la ringhiera del balcone viene spesso utilizzata come palo da corsa o anche come superficie di sdraio. Tuttavia, gli amici a quattro zampe che fanno le fusa non sono sempre così talentuosi come crediamo noi umani. Poiché anche i gatti e i tomcats possono subire un passo falso mortale o quando dormono sulla balaustra del balcone, basta un movimento sbagliato e il naso di pelliccia cade dal balcone. Naturalmente, accade anche che l’amata tigre di casa sfrutti l’opportunità e ne ottenga il rilascio.

Con una rete per gatti tutte queste fonti di pericolo possono essere contenute in modo massiccio e il balcone può essere trasformato in una zona a prova di fuga. Ma questo presuppone due condizioni essenziali:

  • La rete deve essere robusta e resiliente.
  • La rete di sicurezza deve essere correttamente fissata alle ringhiere dei balconi, alle pareti dei balconi e ai soffitti dei balconi.

Perché i gatti sono sofisticati artisti della fuga che amano usare la rete per gatti anche per arrampicarsi e appendersi. Il tessuto netto è esposto al peso corporeo del gatto o gatto gatto. Le reti per gatti di qualità inferiore sono consumate o strappate, cosicché possono comparire pericolose crepe o feritoie. Consiglio quindi di acquistare una rete di protezione per gatti di buona qualità e allo stesso tempo di prestare attenzione ad un fissaggio solido. In questa pagina è una rete di nylon, Polietilene e anche una rete per gatti con rinforzi in filo metallico.

Come si può attaccare una rete per gatti ad un balcone?

Fondamentalmente ci sono tre possibilità in questo senso, che vorrei introdurre in modo più dettagliato. La scelta dell’utensile di montaggio e degli accessori necessari dipende dal rispettivo metodo di montaggio.

Fissare la rete di protezione per gatti direttamente alla parete e al soffitto del balcone.

La prima variante è il fissaggio della rete con ganci stabili, moschettoni o fascette e fune metallica. Quali di questi materiali sono più adatti a seconda del tipo di balcone e della balaustra. Sono inoltre necessari un trapano e tasselli adatti. Per essere al sicuro il padrone di casa dovrebbe essere chiesto il permesso!

Nella maggior parte dei balconi è necessario praticare dei fori nel soffitto e nelle due pareti laterali per l’installazione di tasselli e ganci metallici. Si raccomanda di praticare un foro ad una distanza di circa 30 centimetri o di fissare la rete alla ringhiera in modo che non ci siano feritoie.

I moschettoni possono poi essere inseriti negli occhielli dei ganci avvitati, dove la rete viene infine agganciata. Per stabilizzare i bordi della rete per gatti, è possibile intrecciare una fune metallica, che viene anche agganciata al moschettone. In questo modo, la rete per gatti è attaccata anche al balcone soprastante.

Fissare la rete per gatti al balcone con pali telescopici

Un altro metodo di fissaggio si basa su aste telescopiche, che vengono tese verticalmente tra il soffitto e il pavimento su entrambi i lati del balcone. Inoltre, una terza asta telescopica viene bloccata tra le due pareti in alto. La rete per gatti è ora collegata con fascette di cablaggio tutt’intorno con i pali telescopici. Questo tipo di fissaggio è molto popolare perché non ci sono grandi sforzi di installazione e la rete di sicurezza può essere installata senza danneggiare la il materiale da costruzione di nuovo. Con questo metodo è essenziale assicurarsi che le canne estraibili siano veramente strette e non scivolino anche quando il gatto è appeso alla rete e si muove lungo le maglie.

Costruire una struttura in legno per una rete per gatti

Questo metodo è anche relativamente semplice e, soprattutto, molto economico. Da semplici listelli per il tetto, acquistabili a basso costo in qualsiasi negozio di fai da te, è possibile realizzare un telaio adeguato che copre l’intero lato aperto del balcone. La rete per gatti può ora essere tesa attorno al telaio in legno con fascette. Le fascette devono essere posizionate ad intervalli di 20 centimetri. La struttura in legno viene poi montata e fissata in alcuni punti, ad esempio sulla ringhiera del balcone, in modo che la struttura in legno non si ribalti.

Indipendentemente dal metodo di fissaggio scelto per rendere il balcone sicuro per i gatti e a prova di scasso per gatti e gatti stranieri, gli elementi di fissaggio e la rete per gatti devono essere controllati regolarmente per garantire la sicurezza desiderata per le tigri di casa.

Empfehlenswertes Futter

  • Applaws - absolut hochwertiges Futter - ohne Getreide und giftige Zusatzstoffe!!! bei Amazon kaufen
  • Orijen Katzenfutter ohne Getreide bei Amazon kaufen